Con l’ordinanza del 21 luglio 2021, n. 20824 le Sezioni Unite della Corte di Cassazione si sono pronunciate in materia di giurisdizione in punto di danno ambientale, attribuendone la giurisdizione esclusiva al Giudice o al Giudice ordinario secondo il tipo di controversie.