Conenna, risultato importantissimo per la sanità pediatrica