‘Non penso possa arrivare variante più diffusiva di Omicron’