Il 13 marzo ci sarà il terzo appuntamento della consultazione pubblica della Strategia di Adattamento Climatico di Roma Capitale. Sono quattro le criticità prioritarie da affrontare: la maggiore intensità delle piogge e delle alluvioni; la sicurezza degli approvvigionamenti idrici in scenario in cui si registrano maggiori periodi di siccità; la crescita delle ondate di calore in una città con quartieri a rischio a causa del cosiddetto ‘effetto-isola’ di calore urbano e l’intensificarsi di impatti sul litorale costiero in uno scenario di innalzamento del livello del mare.