Sabrina Molinaro (Ifc-Cnr): “Situazione preoccupante”