Vittima ad aprile un giovane lavoratore romeno