Tar Sardegna dà ragione al Comune, diportisti perdono il ricorso