Per centrosinistra e M5s nell’Isola “situazione esplosiva”