Pubblicato il report di Inail: le infezioni di origine professionale denunciate dall’inizio della pandemia sono 211.390, in aumento del 10,6% rispetto a dicembre. È il dato mensile più alto dalla fine del 2020