Rezza: ‘Virus endemico, ondate frequenti, ma ridotta intensità’