In tutto 532.755 casi. Più a rischio non vaccinati, donne, sanitari