Federfarma, ritardo accordi. Al 3 maggio dispensati 280 trattamenti