Lieve aumento delle terapie intensive e di ricoveri nei reparti ordinari