Approvato dal Governo il 2 febbraio il decreto legge con le nuove Misure urgenti in materia di certificazioni verdi COVID-19 e per lo svolgimento delle attività nell’ambito del sistema educativo, scolastico e formativo.

Il Decreto-legge 4 febbraio 2022, n. 5 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 4 febbraio 2022 ed è in vigore dal 5 febbraio.

Questa la scheda del Ministero della Salute e le FAQ del Miur e le istruzioni.

Questa la nota del Governo che riassume i provvedimenti. Elenchiamo.

Scuola infanzia:

  • attività in presenza fino a quattro casi di positività;
  • al quinto caso sospensione per cinque giorni.

Primaria:

  • fino a quattro casi lezioni in presenza con FFP2 per dieci giorni dall’ultimo caso, test ai primi sintomi e al quinto giorno;
  • dal quinto caso attività in presenza per dieci giorni con FFP2 per vaccinati e guariti da meno di 120 giorni o con richiamo, DAD per cinque giorni per gli altri.

Secondaria di primo e secondo grado:

  • con un caso attività in presenza con FFP2;
  • da due casi attività in presenza per dieci giorni con FFP2 per vaccinati e guariti da meno di 120 giorni o con richiamo, DAD per cinque giorni per gli altri.

Green pass:

  • durata illimitata dopo terza dose e per chi è guarito dopo primo ciclo vaccinale.

Cittadini dall’estero:

  • test antigenico o molecolare per accesso a green pass rafforzato per guariti o vaccinati con più di sei mesi.

Zona rossa:

  • abolizione delle restrizioni per i possessori di green pass rafforzato.

Tutte le disposizioni riguardanti sia la scuola che il green pass producono effetti anche sulle misure di sorveglianza in corso secondo la normativa precedente.

FONTE: QUOTIDIANO SICUREZZA

L’articolo Covid, scuola, green pass, estero, nuovo decreto in Gazzetta, schede e FAQ proviene da Quotidiano Sicurezza.