Pubblicati da Inps con la circolare n.1562 del 07 aprile 2022 chiarimenti sui requisiti per i cittadini extracomunitari per la richiesta di assegno di natalità.

L’Inps ricorda in apertura che per il 2022 il Bonus bebè non è stato confermato, sono invece confermate le prestazioni per gli eventi del 2021.

Inps comunica che potranno essere accolte le domande per permesso di soggiorno superiore a sei mesi e per possesso dei titoli di soggiorno e permessi di lavoro e/o di ricerca. Accolto in autotutela il riesame delle domande respinte per mancanza di permesso di soggiorno di lungo periodo.

FONTE: QUOTIDIANO SICUREZZA

L’articolo Domande Bonus bebè 2021 cittadini extracomunitari, chiarimenti Inps proviene da Quotidiano Sicurezza.