Nell’era in cui ogni angolo della superficie del pianeta è osservato dai satelliti, gli ambienti sotterranei sono ancora una frontiera dell’esplorazione umana sulle terre emerse. Sebbene questi ecosistemi avvolti nell’oscurità e isolati dal mondo esterno hanno sempre attratto la curiosità dell’essere umano, solo di recente sono oggetto di studi che, grazie al contributo di molte discipline, affrontano le sfide e i rischi di questi luoghi remoti per contribuire al progresso scientifico.