Cambiamento climatico e sicurezza sul lavoro. Questo il tema della Giornata mondiale della sicurezza e la salute sul lavoro indetta dall’ILO e che viene abitualmente celebrata il 28 aprile.

Ilo indica come a causa dei cambiamenti climatici nel prossimo futuro circa il 70% della forza lavoro mondiale potrebbe essere esposta a rischi per la sicurezza. 2,4 miliardi di lavoratori su 3,4 miliardi potrebbero essere esposti a rischi derivanti dal caldo eccessivo. (dati 2020).

Un cocktail di rischi causati dalle condizioni climatiche si sta improntando, che potranno comportare infortuni e malattie professionali come cancro, malattie cardiovascolari, malattie respiratorie, disfunzioni renali, riguardanti la salute mentale. Causate da fattori com eradiazioni UV, inquinamento atmosferico, pesticidi, parassiti e vettori.

Eu-Osha

La Giornata è stata segnalata da Eu-Osha che ha ricordato le sue recenti pubblicazioni:

FONTE: QUOTIDIANO SICUREZZA

L’articolo Giornata mondiale sicurezza sul lavoro 2024 proviene da Quotidiano Sicurezza.