Un governo ha il dovere, in base alla Convenzione europea sui diritti umani, di proteggere i propri cittadini dai gravi impatti del cambiamento climatico: la decisione della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo.