Di Lenarda, a seconda condizioni pandemia agevolare più accessi