A Roma e Milano su 10000 persone. Promosso da medici e associazioni