Lo rivela ricerca universitaria, più sensibili rispetto a uomini