Avviso scade il 2 maggio, riguarda chi si trova in mobilità