Condizioni di salute e sicurezza nei cantieri, rispetto dei protocolli anticontagio, conformità normativa delle attrezzature di lavoro e delle macchine, regolarità dei distacchi e delle ipotesi di codatorialità degli appalti saranno sotto osservazione nelle verifiche che l’INL metterà in atto nel settore edile nell’ultimo quadrimestre 2021.