Appena succede l’ennesimo infortunio grave ed emozionalmente ad alto impatto, ricomincia il solito teatrino di dichiarazioni e le proposte di soluzioni al problema degli infortuni sul lavoro che “parlano alla pancia” della pubblica opinione.