Per la configurabilità di un illecito amministrativo imputabile a un ente ex d. Lgs. 231/2001 occorre provare che ci sia stata da parte di esso una “colpa di organizzazione” che ha avuto un’incidenza causale sulla verificazione del reato presupposto.