La strana concezione che l’esposizione a un rischio sia associata esclusivamente al tempo di durata dell’attività e non alle condizioni di lavoro.