Il movimento per la Salute mentale: ‘Lottare contro questa pratica ancora troppo utilizzata’