Dall’agosto 2023, le piattaforme hanno già iniziato a cambiare i loro sistemi e interfacce secondo la legge sui servizi digitali (DSA) per fornire un’esperienza online più sicura per tutti.