Intervento riuscito a Bari, è un trapianto ‘pre emptive’