La sentenza Cass. Pen., Sez. III, 10 agosto 2021, n. 31347, si sofferma sulla questione, non molto approfondita nel panorama giurisprudenziale di legittimità, della possibilità o meno di “giustificare” la mancata rimozione dei rifiuti, imposta con ordinanza del Sindaco, per la particolare dispendiosità delle relative operazioni.