Con la sentenza Cass. Pen., Sez. IV, 30 giugno 2021, n. 24908, la Suprema Corte ribadisce severamente l’assoluta priorit√† delle misure di protezione collettiva rispetto alle misure di protezione individuale.