L’incontro è organizzato dalla Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale dell’Università Sapienza nell’ambito del progetto FIGI (Facoltà di Ingegneria e Grandi Imprese). L’evento è dedicato alla discussione sui cambi di paradigma, sui nuovi orizzonti, sulle discontinuità, che coinvolgono in varia misura tutte le discipline che fanno capo all’ingegneria e che interrogano i docenti di tali discipline e gli studenti che diventeranno ingegnere e ingegneri.