Il workshop online tratta di salute e sicurezza nell’ambito della sanità e dell’assistenza sociale

Image

Le professioni sanitarie e dell’assistenza sociale sono fondamentali per garantire la salute e il benessere dei cittadini in Europa. Tuttavia, i lavoratori di questo settore sono esposti a diversi rischi di salute e sicurezza sul lavoro (SSL), tra cui la COVID-19, fattori ergonomici e psicosociali e la digitalizzazione figurano in cima alla lista.

Il 4 maggio, gli esperti in materia di SSL dell’EU-OSHA, i rappresentanti della Commissione europea e le parti sociali dell’UE si riuniscono online per discutere i risultati dello studio approfondito ESENER, che combina i dati di tre serie di sondaggi ESENER con interviste ad esperti e parti interessate del settore.

Come viene gestita la salute e la sicurezza nel settore? Quali sono i fattori chiave e gli ostacoli? La partecipazione dei lavoratori è un fattore cruciale per una gestione efficace della SSL? Il workshop risponderà a queste e altre domande.

Nel corso della giornata verrà anche presentata la futura analisi che l’EU-OSHA effettuerà in materia di SSL nel settore sanitario.

Consulta l’agenda del workshop: «Gestione della SSL nell’ambito della sanità e dell’assistenza sociale: cosa ci dicono i luoghi di lavoro europei?»

La relazione e la relativa sintesi sono disponibili qui: «Le professioni sanitarie e dell’assistenza sociale: risultati dall’indagine europea fra le imprese sui rischi nuovi ed emergenti (ESENER)»

I risultati dell’indagine nel settore sono accessibili nella pagina di visualizzazione dei dati ESENER