Così, il ministro nel suo intervento svolto oggi in occasione dell’insediamento del nuovo Capo dell’INL, Bruno Giordano