Con ordinanza del 28 aprile il Ministero della Salute ha prorogato fino al 31 maggio le misure sugli spostamenti da e per l’estero previste dall’ordinanza del 22 febbraio 2022 prorogate il 29 marzo.

Escluso dalla proroga quanto previsto per il digital Passenger Locator Form che viene quindi destituito dal 1° maggio 2022.

Il testo integrale dell’ordinanza pubblicata dal Ministero della Salute. Il sito governativo Viaggiare sicuri.

Mascherine

Dopo l’approvazione da parte della Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati degli emendamenti al DL 24/2022 il Ministero della Salute ha pubblicato anche in questo caso il 28 aprile l’ordinanza che ne recepisce le disposizioni riguardanti l’utilizzo delle mascherine al chiuso.

L’ordinanza, in vigore fino al 15 giugno 2022, prevede la permanenza dell’obbligo mascherine FFP2 al chiuso:

  • su tutti i mezzi di trasporto anche regionali, locali e scolastici;
  • spettacoli ed eventi sportivi al chiuso.

Mascherine nelle Rsa, in ogni tipologia di struttura socio-sanitaria, per lavoratori, utenti e visitatori.

Raccomandate le mascherine in tutti i luoghi pubblici o aperti al pubblico al chiuso.

Tenuti alla verifica gestori di vettori, dei servizi e delle attività citate. Esclusi sempre dall’obbligo:

  • “a) i bambini di età inferiore ai sei anni;
  • b) le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con una persona con disabilità in modo da non poter fare uso del dispositivo;
  • c) i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva”.

Il testo integrale dell’ordinanza pubblicato dal Ministero della Salute.

FONTE: QUOTIDIANO SICUREZZA

L’articolo Passenger Locator Form, mascherine al chiuso, ordinanze Ministero Salute proviene da Quotidiano Sicurezza.