Con la sentenza Cass. Pen., Sez. III, 28 aprile 2022, n. 16305, la Corte di Cassazione prende una rigorosa posizione in ordine alla natura e alla prova di una contravvenzione scoperta con particolare frequenza dagli organi di vigilanza quale la detenzione di sostanze alimentari in cattivo stato di conservazione.

L’articolo Pesci e crostacei mal conservati in uno stabilimento balneare proviene da Teknoring.