‘Attività rischia di fermarsi, serve programmazione’