Il Centro di sorveglianza ambientale dell’ISPRA segnala per domani, 20 gennaio la possibilità dello sviluppo di una piccola ma profonda depressione ciclonica sul Mar Tirreno meridionale con forti venti al suolo e mareggiate molto intense sulle coste della Calabria tirrenica e Sicilia settentrionale. La velocità del vento sul mare potrebbe eccedere i 100km/h e sono previste onde con altezza significativa tra i massimi registrati nel Mar Tirreno negli ultimi 20 anni.