L’allevatore Arzu, dobbiamo ancora lottare per sopravvivere