Fattori di rischio psicosociale e DMS: cosa possiamo ancora scoprire sugli effetti delle tecnologie digitali, la prevenzione e il rientro al lavoro.

Image

© Andreas Rudolf Ruhmanseder

I potenziali effetti dei fattori di rischio psicosociale (come un eccessivo carico di lavoro) per l’insorgenza di disturbi muscoloscheletrici (MSD) sono esaminati in una serie di documenti di riflessione e di articoli,

tra cui una pubblicazione nella quale è analizzato l’effetto della digitalizzazione in termini di esposizione dei lavoratori a fattori di rischio fisico (per esempio sotto forma di mansioni ripetitive) che dà luogo a un disturbo muscoloscheletrico (MSD) lavoro-correlato.

Le pubblicazioni esaminano inoltre le modalità di prevenzione dei rischi psicosociali e dei MSD nell’insieme e propongono buone pratiche atte a favorire un rientro al lavoro sostenibile.

Informazioni dettagliate sono disponibili alle pagine riportate di seguito.

Rientro al lavoro dopo un congedo di malattia per DMS nel contesto di rischi psicosociali sul lavoro

Rischi psicosociali sul lavoro in presenza di MSD e nella relativa prevenzione nel contesto di nuove modalità di lavoro e della digitalizzazione

Fattori di rischio psicosociali per gli MSD: approcci alla prevenzione