Risponde la dottoressa Gaia Pellegrini della SIdP