Ospite della serata sarà un ricercatore ISPRA che, a partire dalle storie di grandi mammiferi urbani in giro per il mondo, svelerà i molteplici motivi per i quali non è sempre opportuno perseguire la convivenza tra uomo e fauna selvatica. Lo sguardo inusuale che verrà rivolto alla biodiversità urbana ci dice che è difficile generalizzare e che le soluzioni vanno elaborate caso per caso, in relazione alle peculiarità del contesto. Come tutte le cose che riguardano l’interfaccia tra uomo e natura, non ci sono ricette speciali buone per tutte le occasioni, ma soluzioni complesse, non di rado con grandi margini di incertezza.