‘I sanitari reintegrati a disposizione delle direzioni sanitarie’ dice il ministro Schillaci. Pronti a rientrare in 1878. Il presidente Ordine dei Medici rassicura: “Non è rischioso farli rientrare”. Problemi anche con la Campania