La scuola estiva di Geomorfologia, Ecologia e Biologia in ambiente marino e insulare è finalizzata alla formazione di studenti, dottorandi, ricercatori, tecnici impegnati in campo ambientale sugli approcci multidisciplinari e delle nuove tecnologie utilizzabili nello studio degli ambienti marino-costieri che, in considerazione della loro posizione al confine tra il dominio marino e quello continentale, sono quelli che meglio registrano gli effetti dei cambiamenti climatici e per questo, anche maggiormente vulnerabili.