Magrini, no a falso mito che terapia non va interrotta se iniziata