Lavoro su piattaforma digitale: effetti per operatori sanitari e assistenti sociali

Image

© Pixel-Shot – stock.adobe.com

Il settore dell’assistenza sanitaria e sociale, che interessa circa il 10 % della forza lavoro complessiva in molti Paesi dell’UE, si trova ad affrontare diverse sfide in materia di salute e sicurezza sul lavoro (SSL).

La digitalizzazione e l’introduzione del lavoro su piattaforma lo hanno trasformato determinando l’emergere di nuovi rischi e opportunità in materia di SSL per quanto riguarda il benessere fisico e psicosociale dei lavoratori.

L’ultimo documento di discussione dell’EU-OSHA illustra i fattori essenziali ai quali i responsabili politici devono prestare attenzione, tra cui la diversità della forza lavoro, la prevalenza di donne (80 %) e la varietà delle modalità di occupazione che contraddistinguono il settore.

Maggiori informazioni sulle conclusioni e raccomandazioni del documento di discussione Digital platform work in the health and social care sector: implications for occupational safety and health (Lavoro su piattaforma digitale nel settore dell’assistenza sanitaria e sociale: implicazioni per la salute e la sicurezza sul lavoro).

Maggiori informazioni sul lavoro su piattaforma digitale

Sezione tematica sull’assistenza sanitaria e sociale