Con algoritmi la sensibilità delle mammografie aumenta dell’11,5%