Studio Iss presentato a Congresso Medicina di Genere