Valutazione Rischi Fisici Sardegna

L’ambiente in cui si lavora in alcuni casi può nascondere molti rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori. Spesso i lavoratori stessi non si rendono conto del pericolo presente nel loro luogo di lavoro, e questo causa numerosi infortuni.

Per questo motivo in un’azienda è indispensabile una valutazione dei rischi fisici, volta alla riduzione o alla completa eliminazione dei pericoli.

Tra minacce alla salute fisica dei lavoratori figurano le vibrazioni, i rumori, i campi elettromagnetici, gli ultrasuoni e le radiazioni. Secondo la normativa vigente non bisogna mai superare alcuni limiti imposti perché l’esposizione a questi fattori possa generare delle patologie nel lavoratore. Una valutazione dei rischi fisici permette di rilevare questi elementi potenzialmente dannosi e migliorare le condizioni di lavoro, rispettando la norma di legge.

Il datore di lavoro è il primo responsabile dell’eliminazione o della riduzione dei rischi fisici derivanti dall’esposizione ad alcuni pericolosi agenti chimici. È da attribuire a lui la responsabilità di eventuali problemi di salute ai danni dei lavoratori che operano nella sua azienda, per questo motivo è nel suo interesse prendere tutte le precauzioni necessarie per evitare situazioni di pericolo che abbiano come protagonisti i suoi dipendenti.

La valutazione dei rischi fisici è anche obbligatoria per legge, e deve prendere particolarmente in considerazione i possibili danni derivanti dall’esposizione a specifici agenti fisici, per identificare le misure preventive da adottare, in particolar modo per quanto riguarda la procedura di lavoro.

 

Il nostro studio professionale fornisce consulenze e valutazioni dei rischi fisici in Sardegna, operando con serietà e professionalità, nel pieno rispetto delle norme vigenti e sempre orientato alla risoluzione dei problemi del cliente.