Persona che mi sostituirà sarà degna di questo onere